WhatsNext: La corsa dei Browser e del Javascript

by Diego Pierangeli on 23 giugno 2017

Il periodo delle grandi conferenze (BUILD, Google I/O, WWDC) è finito e come tutti gli anni le novità sono state molte. Quasi tutte le analisi si sono focalizzate sull’IA, il machine learning e l’AR/VR, ma tra gli annunci fatti e passati un po’ in sordina ci sono molte cose interessanti. Ad esempio mi ha colpito molto questo articolo del blog di Webkit riguardante Safari 11.

In particolare vengono sottolineate non solo le prestazioni migliorate ma soprattutto il fatto che queste siano in relazione con ES6 (lo standard javascript 2015 supportato ad oggi da tutti i maggiori browser), raggiungendo un miglioramento di 5 volte rispetto a Firefox e circa 2 volte rispetto a Chrome.

Questo mi sembra interessante perché non solo si tratta di un aumento di performance (forza bruta…) ma soprattutto un miglioramento rispetto a quello che gli sviluppatori possono creare usando le nuove API. Entrambi i fattori delle applicazioni web (browser e javascript) stanno maturando fornendoci strumenti sempre più potenti con cui realizzare le nostre applicazioni.

Direi che il mondo web è tutt’altro che fermo 🙂 .

NB: se avete tempo vi propongo alcune cose da guardare, fatemi sapere cosa ne pensate.

Google I/O 2017
The Mobile Web: state of the union
Progressive Web Apps: Great Experiences Everywhere

BUILD 2017
Progressive web apps and the Windows ecosystem
Microsoft Edge: What’s new and what’s next for the web and web apps

 

Leave a Comment

Previous post:

Next post: