Utilità: onelink.to

by Giuseppe Lanzi on 17 marzo 2017

Una volta terminato lo sviluppo di un’app arriva il momento di caricarla sugli store, di distribuirla e di pubblicizzarla. A questo punto sono in molti a trovarsi di fronte alla domanda “ok, ora che ho un link per iOS e un link per Android, come faccio a distribuirli entrambi?“.

Eh sì, perché con due link è tutto più difficile – tweet, messaggi su facebook, immagini, qrcode, ecc – e spesso anche meno gradevole da fruire.

Ma per fortuna c’è qualcuno che ha pensato un servizio proprio per noi: onelink.to.

Questo servizio gratuito permette di ottenere, una volta registrati, un unico link corto che va bene sempre. A prescindere dalla piattaforma in cui viene aperto rimanderà sempre alla pagina giusta su Google Play, su AppStore, Microsoft Store, o addirittura in una fallback url se il dispositivo non è tra quelli supportati.

Chiaramente, genera anche un QRCode.
Interessante, vero?

Leave a Comment

Previous post:

Next post: