Una nuova Roadmap

by Luca Baldini on 9 aprile 2013

È passato poco tempo dal rilascio della versione 12.0 di Instant Developer, ma, dato che alcuni di voi mi hanno già contattato per sapere cosa ci sarà nella prossima, ho deciso di introdurla con questo post.

La 12.1 è una di quelle versioni che a me piace chiamare di completamento, cioè una release in cui l’attenzione è posta soprattutto nel migliorare le funzionalità introdotte di recente. Ad esempio vogliamo completare la shell nativa per Windows 8, rendendo disponibili tutte le funzionalità già presenti nelle versioni per iOS e per Android.

Ma ormai ci conoscete e sapete come siamo fatti: non ci accontentiamo mai e vogliamo fare sempre di più. Questa volta per decidere cosa fare ho bisogno del vostro aiuto.

Circa tre mesi fa vi abbiamo parlato per la prima volta di Instant Developer Roadmap: una videata integrata in Instant Developer che permette di essere informati in tempo reale sulle attività del reparto tecnico di Pro Gamma.

Ora alla Roadmap si aggiunge una nuova funzionalità: l’elenco dei miglioramenti e delle novità che emergono dal dialogo con voi tramite assistenza e forum, ma non ancora pianificate per l’implementazione. Questa lista si arricchisce di settimana in settimana ed è possibile votare quelle che vi interessano di più.

Adesso tocca a voi: aprite Roadmap tramite la voce del menù principale di Instant Developer SupportoInstant Developer Roadmap e votate ciò che vi piacerebbe avere nella prossima versione. A fine aprile le attività “vincenti” saranno pianificate direttamente per la 12.1!

Image: Lori Carr Associates

{ 4 comments… read them below or add one }

1 poidomani 10 aprile 2013 alle 08:58

seguendo il link sono entrato nell’elenco ma non capisco come votare

2 Mauro Marini 13 aprile 2013 alle 17:45

Mi sembra una bellissima iniziativa, ma concordo con Poidomani che farebbe comodo qualche spiegazione in più.
Suggerisco dei tooltip sulle intestazioni di colonna. Per esempio, la “end date” rappresenta un obiettivo stimato oppure proprio una dead line che vi siete dati per risolvere un problema/feature?
Il fatto che una “end date” sia “passata” ha un significato? Il problema è stato affrontato o è solo scaduto il termine previsto?
Anche il campo “project” lascia qualche dubbio: in che senso va inteso “not assigned”? Nel senso che l’argomento non è stato ancora assegnato al rilascio di una particolare versione? In questo caso, che conseguenze ci sono? Che non viene ancora esaminato? Votare elementi non assegnati ha qualche peso per farli inserire in una versione già in corso di sviluppo?
Tante domande, ma solo perchè mi sembra veramente un’ottimo strumento di contatto.
Saluti.

3 Andrea Maioli 18 aprile 2013 alle 11:39

Rispondo alle domande:
1) Per votare occorre entrare nella pagina dall’interno dell’IDE di Instant Developer tramite il menù Supporto-Instant Developer Roadmap
2) La colonna end-date rappresenta una stima finchè il valore indicato è in grigio, un dato reale se è in nero.
3) il campo project indica se l’attività è stata eseguita o sarà eseguita in relazione al rilascio di una certa versione di Instant Developer. La riga “not assigned” indica attività di cui non è ancora stata decisa l’implementazione.
4) votare gli elementi non assegnati modifica l’ordine con cui essi verranno implementati. Non è l’unico fattore, ma per noi è molto importante.
5) votare elementi già assegnati comunica il proprio gradimento per una particolare novità o miglioramento.

4 Mauro Marini 18 aprile 2013 alle 23:26

Grazie.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: