Una “Colletta” che conviene

by Giuseppe Lanzi on 23 novembre 2012

Come tutti gli anni, domani in Italia si terrà la Colletta Alimentare, un gesto di solidarietà verso chi nelle nostre città è in difficoltà. Alcuni di noi collaborano attivamente con l’iniziativa e oggi voglio proporre anche a voi di partecipare, facendo un po’ di spesa in più o magari aiutando i volontari nella raccolta.

Lo scrivo in questo blog, che solitamente riporta notizie legate al mondo dell’informatica, perché ho notato che nel momento di crisi che stiamo vivendo si rischia di cadere nel lamento e nella polemica, con la sola speranza di cavarsela, di non essere messi personalmente alle strette.

Questo gesto può aiutarci a non subire questa situazione ma a ricordarci come si può affrontare ogni problema, da dove ripartire: è possibile mettersi insieme per provare a rispondere a un bisogno comune.

È una posizione che può fare davvero la differenza, nel giorno della Colletta così come in tutte le questioni di lavoro che affrontiamo quotidianamente.

Personalmente vedo che dopo la Colletta, il lavoro, la famiglia e gli amici hanno tutt’altro gusto. Decisamente qualcosa da consigliare.

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Paolo 23 novembre 2012 alle 15:21

Bravo Giuseppe! Ogni tanto è anche bene ricordarsi che… non di soli byte vive l’uomo… :-)

Leave a Comment

Previous post:

Next post: