Technology Edge: iPad

by Giuseppe Lanzi on 29 gennaio 2010

Dopo aver parlato di Google OS, netbook e del futuro dei tool mobili, come tutti ben sapete è appena uscito iPad. La rete si è divisa in due schieramenti.

Gli entusiasti: lo ritengono il compromesso ideale tra cellulare e notebook, uno strumento mobile per la produttività personale che colma un buco nelle offerte di mercato.

I delusi: si aspettavano di più e lamentano dell’assenza di feature che lo avrebbero reso più vicino a un notebook come slot card, usb, webcam e software multitasking.

E voi, come l’avreste voluto? Potrà modificare le strategie di sviluppo dei vostri prodotti software?

{ 4 comments… read them below or add one }

1 Riccardo Bianco 2 febbraio 2010 alle 08:59

Ogni volta che vedo un “giocattolo” nuovo mi prudono le mani (lo voglio!), ma alla fine desisto sempre. Come interfaccia utente e design è eccezionale, come sempre, ma alla fine sarebbe comunque un giocattolo. Ovvio che dipende moltissimo dalle esigenze che si hanno, per conto mio propenderei più per un netbook piuttosto che per un iPhone gigante, ma se dovessi pensare a mia moglie (come esempio di un utilizzatore non professionista) già cambio idea. Rimane un altro ostacolo: il touch screen, l’idea di “ungere” un monitor del genere mi infastidisce parecchio, ma forse è un problema mio =)

2 uno 2 febbraio 2010 alle 13:12

SIETE DEI FALLITI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

3 Giuseppe Lanzi 2 febbraio 2010 alle 14:41

:)

4 Davide Sorrentino 3 febbraio 2010 alle 17:07

ragazzi…. la vera novità è questa:
IPad Nano…. fa anche le telefonate :D
http://www.happyblog.it/post/7643/ipad-nano-molto-meglio-dellipad

Leave a Comment

Previous post:

Next post: