Supporto: il report di metà anno

by Giuseppe Lanzi on 20 settembre 2016

Dopo il periodo estivo siamo alla ripartenza del blog ed è un buon momento per fare il mio report periodico sullo stato del supporto di Instant Developer. Vediamo com’è andata questa prima parte del 2016.

Per quanto riguarda i numeri sarò rapido e conciso. Il 67% degli interventi ha ricevuto un feedback e il voto medio compessivo è stabile a 4,30. Le medie parziali delle varie tipologie di intervento è:

  • 4,39 per le richieste di assistenza.
  • 3,89 per le segnalazioni di malfunzionamento.
  • 5,00 per le segnalazioni di errore interno.
  • 4,38 per le consulenze.

La percentuale di ticket che richiede più di un intervento è leggermente scesa dal 26% al 24%. È vero che c’è stato un piccolo miglioramento ma le risposte ai sondaggi degli ultimi articoli sul supporto mi hanno vedere che non è tutto riconducibile ad una questione di numeri.

Ho avuto interessanti spunti di ragionamento, soprattutto sui temi:

  • tempi di instradamento dei ticket.
  • meccaniche di assegnamento degli operatori.

Anche se non è ancora tempo per comunicazioni ufficiali vi posso garantire che i lavori sono partiti e che a inizio 2017 ci sarà un altro piccolo adeguamento dei servizi di supporto, proprio rivolto ad erogare un servizio più reattivo e ancora più vicino alle esigenze di chi lo utilizza.

Che l’apertura al cambiamento sia secondo me una parola chiave per camminare verso il prodotto perfetto è una cosa nota, ma voglio cogliere anche questa occasione per ringraziarvi: è sempre il vostro feedback che ci dà l’opportunità di vedere meglio il mondo che circonda il nostro prodotto, e vedere bene è fondamentale per sapere dove mettere i piedi.

Il mio obiettivo è quello di servirvi sempre al meglio, mettendovi nelle condizioni di trarre tutti i vantaggi possibili da Instant Developer.

Al prossimo aggiornamento!

Leave a Comment

Previous post:

Next post: