Se non vuoi la mela sei un Android

by Giuseppe Lanzi on 23 aprile 2010

dellAndroid

Dopo l’uscita di iPad è iniziata la corsa al tablet: praticamente tutti  ne hanno annunciato l’imminente rilascio sul mercato. L’ultimo arrivato è Dell, che presenta addirittura 2 tablet Android insieme a 3 smartphone Android e Phone7.

Insomma, tra tablet e smartphone arriveranno prestissimo dispositivi mobili sempre più belli, potenti e versatili. Anzi, ci sono già. Giusto la settimana scorsa ho avuto occasione di giocherellare con un HTC Legend, basato su Android 2.1, e di notare con piacere che i siti web e le applicazioni full ajax che uso (compresi quelli sviluppati con In.de) funzionano perfettamente sulla versione di Google Chrome installata. L’applicazione di test FPS totalizzava ben 4 frame al secondo con 16 sensori.

Confermo quindi quel che ha detto Andrea pochi giorni fa, e in più aggiungo: se non avremo a che fare con iPhone o iPad di Apple, allora avremo a che fare con i dispositivi Android e Phone7, ma ormai è sicuro che dovremo tutti confrontarci con il mobile computing e che non potremo scegliere un unico produttore, ma dovremo essere pronti a creare applicazioni cross-tablet.

Prepariamoci.

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Alberto Senni 23 aprile 2010 alle 17:00

Anch’io mercoledi scorso ho avuto il piacere di provare una mia app fatta con inde RD3 su di uno smatphone Motorola con Android 2.1 e devo dire che mi ha fatto un certo effetto e condivido il fatto che su questo fronte ci saranno forti evoluzioni nel prossimo fututo e comunque mela o android qual è il probelma, ci pensa INDE vero?

Leave a Comment

Previous post:

Next post: