Questione di pattern

by Giuseppe Lanzi on 24 luglio 2015

Ci è già capitato di parlare di esperienza utente e di design delle app, sia in passato sia recentemente quando abbiamo trattao il tema delle applicazioni omnichannel.

In questi giorni di luglio stiamo supportando i beta tester delle nuove edizioni di Instant Developer a portare avanti i progetti di test e seguendo questo lavoro ho notato qualosa di interessante che voglio condividere con voi: il primo passo da fare nella progettazione di una nuova applicazione, e quindi di una nuova interfaccia, deve effere fatto come all’indietro per allontanarsi dall’immagine di app che ognuno di noi ha già formata in testa.

Parlandone con chi ha presentato il mockup della propria applicazione ho scoperto che sono stati in diversi a trovare molto utile un sito che ci ha segnalato Zenoid lo scorso 29 maggio: pttrns, una collection di pattern di design che può essere buona fonte di ispirazione per le vostre app.

Se dovete avviare un nuovo progetto è una risorsa che vi consiglio di visionare.

Buona lettura

{ 1 comment… read it below or add one }

1 giovanni poidomani 25 luglio 2015 alle 11:12

intanto noto una bad experience nel menu a sinistra, le voce visitata è impercettibilmente più scura delle altre. Inoltre il menu è un tutt’uno con i contenuti per cui quando si clicca su una voce in basso la scelta effettuata scompare e costringe a scrollare continuamente :-)
Inolre noto una ricerca dell’eleganza e dell’originalità a scapito della chiarezza e dell’immediatezza della percezione. Mi viene in mente il costosissimo e impratico orologio Vacheron Constantin Kallania.
Tra i siti secondo me apprezzabili dal punto di vista della esperienza utente c’è ad esempio Amazon.com. Mentre tra le cose peggiori che ho visto posso citare il wizard dell’instalazione di Magento.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: