Preparatevi per l’offline

by Matteo Sirri on 13 dicembre 2011

Circa un mese fa Luca vi ha mostrato la prima applicazione OWA sviluppata con In.de.

Oggi sono lieto di annunciarvi che il porting in Javascript del framework è stato completato.

In attesa dell’uscita della versione 11.0 potete prepararvi per fare in modo che rendere offline le vostre applicazioni sia il più semplice possibile.

Ecco come vi consiglio di strutturare il vostro progetto per realizzare un’applicazione OWA sincronizzata:

  • un database  di qualsiasi tipo;
  • un’applicazione Web  per gestire la sincronizzazione dei dati;
  • l’applicazione OWA  con tema Mobile;
  • un componente  con le classi DO per la sincronizzazione.

Per sfruttare il servizio di sincronizzazione i pannelli devono essere basati su classi DO con il servizio di sincronizzazione attivato (vedi paragrafo 5.11 nella guida all’utilizzo di Instant Developer); per poter riutilizzare le stesse classi in entrambi i lati della sincronizzazione conviene definire tali classi all’interno di un componente.

Durante la compilazione dell’applicazione OWA i database usati in essa verranno automaticamente considerati di tipo SQLite per permettere la gestione automatica dello schema del database. Inoltre verranno create le sole tabelle effettivamente usate dall’applicazione OWA.

Nelle applicazioni OWA non è utilizzabile l’autenticazione standard per cui occorre preparare una propria videata di login e valorizzare sempre la proprietà UserRole nell’evento Initialize.

Per sincronizzare i dati si consiglia di usare un timer o ancora meglio una server session per non rallentare l’interazione dell’utente.

Devo dire che vedere all’opera un’applicazione OWA sincronizzata fa un certo effetto. Provate ad aprire Safari sul vostro iPad o iPhone4 e digitate l’url http://www.progamma.com/MWindOffline; dopo aver confermato la videata iniziale con i dati preimpostati, potrete inserire nuovi ordini o modificare quelli già presenti anche in assenza di rete. Appena tornerete in rete i dati verranno sincronizzati con l’applicazione server consultabile all’url http://www.progamma.com/NorthwindServer.

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Pietro Cavallini 14 dicembre 2011 alle 12:10

Tutto molto interessante pero’ ho notato che rimane sempre il problema che una volta inserito un nuovo prodotto nell’Ordine non si riesce ad inserirne altri…

Leave a Comment

Previous post:

Next post: