Più supporto per le app mobile

by Diego Pierangeli on 20 maggio 2014

Ricordate che qualche settimana fa vi ho parlato dell’ottimizzazione per Android KitKat 4.4 delle applicazioni realizzate con Instant Developer? È stato un miglioramento interessante perché grazie alla nuova Web View e all’uso dei Web Worker le applicazioni sono ancora più fluide e veloci, ma ad essere sincero non vi ho detto tutto.

Infatti, una volta terminato il lavoro abbiamo voluto spingerci più in là per ottenere anche un altro risultato: ottimizzare le applicazioni mobile online per tutti i browser mobile, estendendo il supporto non solo alle Web View usate all’interno della Shell Nativa ma anche ai browser stand-alone predefiniti di Android, iOS e Windows RT. Questa volta il principale problema da risolvere è stato quello delle dimensioni.

Per quanto riguarda Safari, ad esempio, la differenza con Caravel è che nella shell le applicazioni sono sempre visualizzate a schermo intero mentre all’interno di Safari bisogna tenere conto dell’eventuale Toolbar. Questo perché a causa di un comportamento anomalo di iOS7 le applicazioni devono esplicitamente gestire la propria dimensione, se vogliono che la tastiera funzioni correttamente.
IE11 per Windows RT invece ci ha costretto a trovare un nuovo modo di impostare la larghezza della pagina, perché l’istruzione “width:device-width” (necessaria per visualizzarle al meglio in verticale) non è supportata correttamente. Ma questi sono solo due esempi del lavoro svolto, perché le versioni mobile dei browser hanno comportamenti diversi rispetto ai loro fratelli per PC.

Chi usa InDe può già godere di questo risultato perché oggi sono contento di poter dire che a partire dalla versione 13.0 l’utilizzo per le app mobile online è ufficialmente supportato sui browser standard dei dispositivi (Safari per iOS, Chrome per Android e IE11 per Windows RT).

Probabilmente siete in molti a leggere questo articolo da un dispositivo mobile, perché non provate subito a fare un giro su MWind direttamente con il browser?

Come sfrutterai il nuovo supporto per app mobile online?

  •    Ora posso distribuire più facilmente le mie app che non hanno bisogno della shell.
  •    Utile per lo sviluppo, ma una vera app deve essere offline.
  •    Non sviluppo app mobile.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: