Nuove notifiche per Google Chrome

by Giuseppe Lanzi on 22 gennaio 2016

Google Chrome ha fatto la sua comparsa nel mondo IT solo nel settembre del 2008 ed è decisamente il più giovane tra i browser più diffusi di oggi, ciononostante è quello che detiene il record per il numero di versioni pubblicate: ieri l’altro è uscita la 48!

Gli aggiornamenti sono così frequenti e così indolori (nella maggior parte dei casi) che non ci accorgiamo neanche che siamo passati ad una nuova versione, ma le cose potrebbero cambiare presto. Infatti tra le novità passare relativamente in sordina di questa nuova versione ce n’è una che penso sia interessante sottolineare e che probabilmente molti di noi noteranno presto: le notifiche personalizzabili.

Uso un Nexus 5 da un paio d’anni e devo dire di trovarmi decisamente bene con il sistema di notifica, che se opportunamente configurato permette di effettuare un’azione direttamente dal centro notifiche: si può rispondere a una mail o a un messaggio, si può depennare una cosa fatta dalla propria todo list o altre funzionalità specifiche.

Con questa nuova versione di Chrome noi sviluppatori abbiamo la possibilità di programmare notifiche desktop per i nostri utenti e dar loro la possibilità di compiere certe operazioni direttamente dalla notifica, come accade con il cellulare.

È un approccio interessante che rende ancora più allettante l’idea di sviluppare un’app web che possa interagire con gli utenti anche a browser chiuso (eh sì, perché con Chrome si può fare anche questo).

Ora non resta solo che trovare l’idea giusta per provarci :)

{ 2 comments… read them below or add one }

1 Mauro Marini 22 gennaio 2016 alle 20:23

Molto interessante. Grazie per la segnalazione.

2 Giovanni Poidomani 23 gennaio 2016 alle 15:03

molto interessante, sì adesso bisogna pensare a come sfruttare utilmente questa funzionalità

Leave a Comment

Previous post:

Next post: