Multipiattaforma è meglio

by Diego Pierangeli on 25 novembre 2016

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un notizia forse banale ma che mi ha colpito, il fatto che Microsoft abbia pubblicato il classico solitario di Windows anche su Android e iOS.

Perché? È un gioco così tipico di Windows che è quasi una bandiera. Perché traghettarlo anche sui competitor?

Il fatto è che in un mondo in cui gli utenti utilizzano quotidianamente due o più device, si aspettano di poter usare l’app che vogliono sul dispositivo che preferiscono, a prescindere dal fattore di forma o dal sistema operativo. Questa semplice notizia è un indice di un dato di fatto sempre più scontato per gli utenti finali: non vogliamo essere legati ad un certo dispositivo.

Proprio per questo motivo è sempre più importante progettare da subito le proprie applicazioni come multipiattaforma, usando strumenti che ci aiutano a farlo.

Voi che ne dite?

Leave a Comment

Previous post:

Next post: