Microsoft cerca la svolta?

by Giuseppe Lanzi on 26 giugno 2015

Riguardando le mie notizie di interesse degli ultimi anni ho notato che sono state dominate dai nomi Apple, Google e Amazon. Mi sono incuriosito e ho voluto chiedermi perché. Mi sono risposto che non è che mi stanno più simpatici di altri o altro, semplicemente sono state queste aziende a rappresentare il motore di innovazione e novità in ambito IT degli ultimi anni.

Ho voluto riguardare al passato perché oggi ho letto un interessante articolo che parla di un’intervista a Satya Nadella, CEO di Microsoft, nella quale vengono annunciati grandi cambiamenti.

In passato Microsoft ci ha dato davvero grandi cose, anche quando sembrava che avesse perso una gara. Mi basta pensare al successo di Xbox, ad oggi un pilastro nel mondo videoludico. All’inizio tutti dicevano che la scelta era stata errata, che erano spacciati e che non si sarebbero più rialzati in quel settore. Loro ci hanno stupiti.

Se penso al mercato attuale e al trend dell’IT mobile vedo una situazione simile: i dispositivi Microsoft sono meno diffusi e meno amati rispetto ai competitor Apple e Google. Non solo il mercato consumer ma anche quello business si affida meno a casa Microsoft. Windows 10 porterà tante novità ma ancora non si è capito se hanno preso la strada giusta. Anche Windows 8 sembrava la risposta, e dopo di lui Windows 8.1.

Ho voluto prendere questo pretesto per farvi una domanda: come vedete voi il futuro di Microsoft nell’ambito dell’IT mobile?

Attendo con curiosità i vostri commenti.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: