La voce che fa impazzire il web

by Giuseppe Lanzi on 19 settembre 2014

Se non sapete cos’è Speaktoit ve lo dico io: è assistente virtuale a controllo vocale sviluppato da un’azienda californiana, disponibile per iOS, Android e Windows Phone. E’ un’applicazione che ha riscosso molto successo e che in questi giorni continua a far parlare di sè.

La notizia è stata riportata da vari blog high tech e di sviluppatori: il team di Speaktoit ha lanciato una piattaforma di riconoscimento vocale accessibile via API e integrabile in applicazioni web e mobile. La promessa fatta agli sviluppatori è di poter affiancare alle proprie applicazioni un assistente in grado di rispondere correttamente alle domande dell’utente, in relazione al contesto corrente e imparando nel tempo.

Non so voi, ma io ho l’impressione che l’avvento dei dispositivi wearable abbia accelerato notevolmente gli sviluppi su interfacce alternative alla tastiera, prima tra tutte la voce.

Comincio ad esserne sicuro: tra 3-5 anni il nostro modo di usare la tecnologia quotidiana sarà completamente diverso da oggi.

Non credete anche voi?

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Giax 19 settembre 2014 alle 22:26

Si, credo anch’io che tra non molto i metodi di input dei vari dispositivi elettronici cambieranno molto. Tra touch, comandi vocali, comandi tramite gli occhi e chissà che altro… chissà cosa ci aspetta.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: