Instant Developer alla festa degli sviluppatori

by Stefano Dughiero on 3 dicembre 2013

Dicembre è il mese delle feste e quest’anno ne è stata organizzata una che ci riguarda molto da vicino. Un bel gruppo di sviluppatori si riunirà infatti questa settimana in una delle città più belle d’Europa e del mondo, che in questo mese è ancora più affascinante. La Londra di “A Christmas Carol” di Dickens, del Tamigi che riflette le luci intermittenti e colorate, dei luoghi di interesse inconfondibili, icone che nel periodo natalizio raggiungono il massimo della loro attrattiva.

Una Londra che è però anche molto di più: il centro di comando e il polo di attrazione di una delle più grandi potenze industriali del mondo, che ha deciso di voler dire la sua anche nel settore dell’information technology, con il fine che da tempo caratterizza il modo di agire dei britannici: comandare e primeggiare.

L’IT è il business, lo è oggi e lo sarà sempre di più in futuro, e Londra sta già da tempo lavorando in modo strategico per essere sempre una grande tra le grandi. E il polo di attrazione per l’IT che hanno chiamato Tech City e immediatamente soprannominato Silicon Roundabout è già una realtà dove hanno messo radici i grossi calibri di questa industria e che alcuni, un esempio per tutti il sindaco di New York Bloomberg, cominciano a rispettare e temere ancor più della Silicon Valley come concorrente nella corsa a chi sarà la capitale dell’impero della tecnologia.

Mi ha incuriosito molto un servizio della BBC di qualche mese fa dove si parlava proprio di questo in relazione a un evento tecnologico di grande richiamo e popolarità, il Campus Party, che Londra ha ospitato nell’edizione 2013. Mi ha colpito in modo particolare il gran numero di ragazze e ragazzi arrivati lì con l’idea di competere tra loro e imparare cose nuove ma allo stesso tempo di divertirsi festeggiando in un enorme accampamento di tende da campeggio allineate sotto il tetto del centro per conferenze O2.

E da tutto questo è nata l’idea di partecipare come sponsor ed espositori a NDC London 2013 – Festival for Developers, un evento che si svolge questa settimana e che ospiterà tanti sviluppatori, una quantità non indifferente di conferenze per aggiornarsi sull’evoluzione dello sviluppo di software, ma anche feste e concerti.

Noi abbiamo deciso di esserci per tre motivi: perché Londra evidentemente è e sarà un’ottima vetrina per chi come noi ha preso la strada dell’internazionalizzazione in ambito IT, perché vogliamo confrontarci direttamente con chi è interessato a rimanere sempre un passo avanti nel campo dell’ingegneria del software e per festeggiare il nostro successo come piattaforma per lo sviluppo di applicazioni mobile.

E per rimanere nel tema della festa faremo un regalo a tutti gli sviluppatori che verranno da noi con un’idea di app mobile da realizzare: la svilupperemo con Instant Developer assieme a loro e potranno portarsela a casa.

Il tempo per partecipare e per venire a festeggiare assieme a noi c’è ancora, magari con un volo last minute. Ma se non ci riuscite, il regalo ve lo facciamo lo stesso: scriveteci descrivendo la vostra idea, che potrete sviluppare insieme a noi e che diventerà la vostra app mobile.

Londra, ci saremo anche noi alla festa!

{ 2 comments… read them below or add one }

1 Mauro Marini 3 dicembre 2013 alle 15:58

Festa? Londra?
No, ai am tu bisi end ai finc it is tu cold nau.
Mei bi next taim, tancs.
(che invidia!)

2 Riccardo Bianco 3 dicembre 2013 alle 17:24

beata gioventù… ;)
BRAVI!

Leave a Comment

Previous post:

Next post: