Instant Developer 13.1 – un passo in più

by Andrea Maioli on 24 giugno 2014

È con grande piacere che scrivo questo articolo per annunciare il rilascio della nuova versione 13.1 di Instant Developer.

Se lo scopo della versione di marzo è quella di apportare novità significative dal punto di vista complessivo del prodotto, in giugno il nostro obiettivo è quello di ottimizzare e migliorare il prodotto secondo le indicazioni che voi ci date tramite il forum, il servizio di assistenza e la roadmap.

A noi piace fare di Instant Developer un sistema sempre più potente e al passo con i tempi, ma non ci dimentichiamo che questo deve essere vero innanzitutto per chi lo sta utilizzando ora. Ci interessa quindi un Instant Developer che funzioni sempre meglio per tutti, ma a partire dai progetti e dai casi concreti su cui voi vi state impegnando. Continuate quindi ad aiutarci ad aiutarvi con la certezza che nessuno dei vostri suggerimenti va perduto.

Vi segnalo le principali novità di questa versione, per le altre vi invito a leggere le note di rilascio.

  • Nuovo HTML Editor: dopo tanto lavoro sul mobile, includiamo un componente complesso fatto direttamente da noi che va a sostituire il vecchio CK Editor. Una maggior integrazione, l’utilizzo anche nei dispositivi mobile e la possibilità di personalizzarlo secondo le nostre (e vostre) esigenze sono i motivi che ci hanno guidato in questo sviluppo.
  • Integrazione con SalesForce: nell’ambito del lavoro sulle WebAPI iniziato nella versione 13, il popolare sistema di CRM si meritava un posto in prima fila. Ecco perché in questa versione fare applicazioni che si connettono a SalesForce è una questione di qualche click. Continueremo questo tipo di lavoro anche nei mesi successivi perché vogliamo connettere anche un altro popolare ERP. Volete sapere quale? Il nome ha tre lettere e comincia per S.
  • Voice Commands: tante nuove features del sistema di comandi vocali per le vostre applicazioni InDe. Adesso, oltre a eseguire i comandi, possono rispondere anche alle vostre domande!
  • Report a caricamento progressivo: è ora possibile usare una nuova tecnica di fornitura dati al sistema di reportistica che permette di caricarli in modo progressivo, anche in parti discontinue. E su dispositivi mobile, abbiamo ottenuto importanti ottimizzazioni nelle performance di rendering nei casi più complessi.
  • Gestione componenti: i tempi di compilazione di progetti che contengono tanti componenti importati senza sorgenti saranno estremamente ridotti grazie alle ottimizzazioni nella gestione della compilazione degli stessi.

Probabilmente avrete notato anche una nuova grafica nella presentazione dell’IDE. E’ un work in progress che porterà all’adeguamento del sito, della documentazione e dei temi grafici agli stili di presentazione di moda adesso. Come sempre l’occhio vuole la sua parte, e spesso è proprio la fetta più grossa!

Vi lascio chiedendovi una mano a capire se abbiamo raggiunto l’obiettivo di cui parlavo all’inizio. 

Quale novità di InDe 13.1 è più interessante?

  •    Nuovo componente HTML Editor
  •    Integrazione con SalesForce
  •    Voice Commands
  •    Report a caricamento progressivo
  •    Compilazione componenti più veloce
  •    Tutte le precedenti
  •    Nessuna delle precedenti

Leave a Comment

Previous post:

Next post: