Il monitor che ti tocca

by Giuseppe Lanzi on 12 luglio 2013

Siamo tutti abituati a dividere i monitor nelle due grandi categorie touch e non touch, ma sembra proprio che non bastino più: da oggi ci sono anche i monitor touching. Può sembrare uno scherzo, ma invece lo staff di Microsoft Research è molto serio nel presentare il suo ultimo progetto con l’articolo del blog Touch to feel the virtual world.

In pratica hanno messo a punto un monitor che, equipaggiato di numerosi sensori, è in grado di produrre force feedback e di aggiungere la terza dimensione all’interazione con l’utente. Se date un’occhiata al video incluso nell’articolo di Microsoft noterete subito le potenzialità di una tecnologia del genere in campi come i giochi, la modellazione o la medicina.

Voi che ne dite, dopo anni a punzecchiare i monitor dei vostri tablet siete pronti a farvi restituire il favore? :)

{ 2 comments… read them below or add one }

1 Big_rosta 12 luglio 2013 alle 17:52

… mi immagino le applicazioni XXX che si potrebbero sviluppare :-)

2 Giuseppe Lanzi 15 luglio 2013 alle 09:06

eh eh non c’avevo pensato… :)

Leave a Comment

Previous post:

Next post: