Google Cloud e Instant Developer: la tua occasione per entrare nel Cloud

by Andrea Maioli on 17 ottobre 2017

Oggi voglio darvi una notizia fresca fresca che mi rende particolarmente contento: Instant Developer Cloud è stato selezionato da Google Cloud come Technology Partner della piattaforma GCP e presto lo troverete listato nella directory mondiale dei partner Google Cloud.

Perché è stato scelto? Perché è la prima “application platform as a service” (aPaas) completamente basata su Google Cloud Platform: ne estende le funzionalità e permette di usarlo in un modo semplice e prevedibile.

Siamo certi che questa importante novità porterà grandi frutti, rendendo Instant Developer più visibile a livello mondiale. E il bello che il primo frutto è già qui ed è tutto per voi.

Infatti tramite questa partnership possiamo invitare tutti i membri della nostra Community ad un evento riservato che si terrà a Roma il 29 novembre prossimo, il Google Cloud OnBoard.

Perché è così importante? Perché anche se tutti parlano del Cloud, poi chi davvero ci mette le mani sul serio sono solo pochi “iniziati”.

Chi viene a Roma potrà seguire passo passo una serie di presentazioni hands-on guidate dai tecnici Google Cloud e diventare così esperto del controllo di una delle maggiori piattaforme Cloud esistenti. Al termine si riceverà anche un attestato di partecipazione.

E poi ci siamo anche noi, visto che parteciperemo all’area espositiva. Se ci venite a trovare possiamo analizzare il vostro prossimo progetto Cloud oppure semplicemente scambiarci le ultime esperienze. Per tutti quelli che verranno, abbiamo un regalo (ovviamente) tecnico: un developer kit per applicazioni IoT che vi potrà far nascere nuove idee.

Non posso che concludere quindi invitandovi a registrarvi al Google Cloud OnBoard usando i link di questo post che vi qualificano come membri della nostra Community.

Ci vediamo a Roma!

{ 1 trackback }

Tre motivi per venirci a trovare a Google Cloud OnBoard | il blog di pro gamma
31 ottobre 2017 alle 16:31

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Antonio Catapano 17 ottobre 2017 alle 12:05

Congratulazioni! A presto

Leave a Comment

Previous post:

Next post: