Finito un tablet se ne fa un altro?

by Giuseppe Lanzi on 29 novembre 2013

Sfogliando i feed questa mattina ho trovato una notizia interessate, o quantomeno che dovrebbe interessare i produttori di applicazioni mobile come noi: Julie Larson-Green, vice presidente del gruppo Devices and Studios di Microsoft, ha recentemente fatto una dichiarazione che fa pensare ad un prossimo abbandono di Windows RT.

Attualmente bigM ha Windows, Windows Phone OS e Windows RT, ma “non ne manterremo tre” è stato quanto dichiarato.

Abbandonando l’architettura ARM si perdono tutti i dispositivi di fascia medio-bassa, da una notizia del genere sembrerebbe che Microsoft voglia puntare solo all’utenza business. Però bisogna stare a vedere se riuscirà a prendere una quota di mercato considerevole.

E voi cosa dite, puntereste su Windows come OS target per la vostra app mobile?

{ 2 comments… read them below or add one }

1 Alan Sawyer 29 novembre 2013 alle 20:14

With the price of the Windows RT devices being in some cases higher than full Windows devices, like the Asus T100, it is going to be very tough for RT to continue to be a viable option.

2 poidomani giovanni 30 novembre 2013 alle 12:04

secondo me microsoft cambia troppo spesso, a me sembra che abbiano barattato la qualità con la quantità

Leave a Comment

Previous post:

Next post: