Dal supporto alla partnership

by Giuseppe Lanzi on 7 dicembre 2010

Un paio di settimane fa Giovanni Poidomani di Struttura Informatica ci ha contattato per avere supporto sull’interfacciamento di Microsoft Sharepoint in un’applicazione fatta con In.de. Avevano creato una pagina aspx con una classe da usare per l’implementazione, e tutto questo era da integrare nel progetto.

In un classico rapporto cliente-fornitore la domanda sarebbe stata “ho questa classe e voglio usarla nel progetto”, e la natura del problema ci avrebbe fatto dare una risposta forse tecnicamente ineccepibile, ma che si sarebbe protratta per svariate email con grande spreco di tempo ed energie.

Invece in Struttura Informatica hanno pensato diversamente e mi hanno detto: “dovremmo fissare telefonicamente un vostro intervento per discutere del collegamento con sharepoint”.

Ci siamo collegati con lo strumento di teleassistenza e abbiamo analizzato insieme la classe che avevano creato, parlato di come funziona internamente un’applicazione fatta con In.de, trovato la strada giusta per l’implementazione. In sole due ore abbiamo ottenuto il risultato cercato, incrementato le nostre conoscenze tecniche e approfondito il nostro rapporto.

Discutere è stata la chiave di volta di un approccio che ci ha permesso di gestire un’assistenza che mi è piaciuta tantissimo. Questa singola parola sottolinea che loro si sono messi in gioco permettendo a noi di fare altrettanto.

Voglio ringraziare Giovanni Poidomani, Simone Parma e tutto lo staff di Struttura Informatica, perché è esattamente questa l’idea che abbiamo di rapporto con i clienti. Con Instant Developer, Pro Gamma non propone solo il classico rapporto tra cliente e fornitore, oltre al nostro software e all’assistenza tecnica vogliamo metterci qualcosa in più.

Quello che proponiamo è un rapporto di partnership tecnologia, nella quale evolvere insieme. Da wikipedia:

A partnership is an arrangement where entities and/or individuals agree to cooperate to advance their interests.

Quello che conta non è semplicemente fornire assistenza in tempi brevi o dare  la risposta giusta a un quesito tecnico. È la condivisione del problema che fa la differenza, mettere in comune un obiettivo e lavorare insieme per raggiungerlo nel modo migliore possibile.

In un contesto così non c’è soluzione tecnica che non si riesca a trovare.

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Giuseppe Cassanelli 9 dicembre 2010 alle 15:50

Concordo, approvo e benedico. Bravo “Giusy”

Leave a Comment

Previous post:

Next post: