Curiosità: Hack Guyver

by Giuseppe Lanzi on 27 agosto 2010

All’ultima DefCon di Las Vegas è stato presentato il progetto W.A.S.P. – Wifi Aerial Surveillance Platform.

Due hacker hanno preso un aereo-drone scartato dall’esercito, l’hanno equipaggiato di un mini computer ITX, di un po’ di sensori e di una distribuzione Linux Backtrack. E l’hanno fatto volare.

Perché? Ma per farne un dispositivo volante che identifica e geolocalizza le reti wireless non protette, ovvio.

E pensare che ci sono volte in cui mi sento io uno smanettone.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: