Cosa ci sarà in In.de 12?

by Luca Baldini on 20 novembre 2012

La versione 11.5 di Instant Developer è uscita da poco più di un mese e alcuni di voi mi hanno già contattato per sapere cosa ci sarà nella 12. Quindi ho pensato che potesse essere interessante pubblicarlo qui.

Negli ultimi mesi Microsoft ha reso pubblico il suo nuovo sistema operativo e a breve il nuovo e atteso Surface arriverà anche in Italia. Noi vogliamo cavalcare l’onda e fornirvi lo strumento migliore per rispondere alle esigenze del mercato, pertanto il topic principale della versione 12 sarà garantire la compatibilità con Windows 8 supportando Internet Explorer 10 per le applicazioni web e mobile prodotte da Instant Developer. Stiamo anche sviluppando la nuova shell nativa, quando sarà terminata sarà possibile eseguire la stessa applicazione su iOS, su Android e Windows 8: Write once, run everywhere!

Ma non possiamo fermarci solo a Windows 8. Pertanto in versione 12 abbiamo in previsione di introdurre le seguenti novità:

  • sarà possibile utilizzare classi come sorgente dati dei Report e quindi poter creare PDF direttamente da oggetti che non si trovano su database;
  • ci sarà un  nuovo tema grafico che, tramite il Theme Editor rilasciato in versione 11.5, potrete usare nelle vostre applicazioni con pochi click;
  • sarà possibile leggere Barcode e QRCode tramite Caravel o tramite il pacchetto di installazione nativo – a guardare il forum sembra una delle richieste più stringenti degli ultimi mesi: è arrivato il momento di farlo;
  • sarà possibile creare PDF direttamente dall’applicazione offline se questa è eseguita dentro alla shell nativa; così si potranno stampare i book in PDF e, tramite App di terze parti, inviarle direttamente a stampanti locali;
  • inoltre sono previsti miglioramenti sia all’IDE di Instant Developer che al modulo Team Works.

Questo è l’elenco delle cose che abbiamo previsto, ma vorremmo andare ancora oltre. Stiamo implementando un nuovo sistema che vi permetterà di seguire in tempo reale lo stato di avanzamento di ogni nuova versione di In.de, e anche di votare le proposte che ci inviate tramite il forum. Ma di questo vi parlerà qualcun altro nelle prossime settimane.

Ancora qualche mese di lavoro e ci siamo!

{ 2 comments… read them below or add one }

1 Giuseppe Cassanelli 20 novembre 2012 alle 15:18

MOOLTO BENE !
Se poi ci fosse anche il supporto per SSL per invio delle PEC…

2 Luigi panniello 20 novembre 2012 alle 18:12

Confidiamo nella PEC ….

Leave a Comment

Previous post:

Next post: