Collaborando è più facile

by Diego Pierangeli on 20 giugno 2014

Da quando è uscito Instant Developer 13.0 abbiamo parlato più volte di WebAPI e nel parlare con gli amici mi è stata posta più volte la domanda “ma in pratica come si usato queste WebAPI?”.

Ecco, questa settimana mi sono imbattuto in un articolo che esemplifica bene cosa significa usare servizi che collaborano con questa tecnologia.

Nel caso in questione i beneficiari sono i giornalisti del Bangor Daily New, che per pubblicare gli articoli sul sito non devono più scrivere su Word, inviare l’articolo al revisore, aspettare la risposta e poi copiare il contenuto su WordPress. Ora gli basta scrivere su Google Docs, al momento giusto vengono revisionati e poi i contenuti finiscono sia sul web sia sul giornale cartaceo. Meno tempo, meno errori, meno costi.

Tutto grazie alle API pubbliche dei vari servizi coinvolti, ottenendo un “prodotto” totalmente nuovo, personalizzato e adattato al esigenze del giornale e dei giornalisti.

Ai miei amici la risposta l’ho data. Ora tocca a voi usare InDe per implementare nuovi fantastici servizi :-)

Leave a Comment

Previous post:

Next post: