Bootstrap + Foundation: guarda l’anteprima

by Diego Pierangeli on 27 luglio 2016

Qualche mese fa vi abbiamo annunciato che la novità più importante di quest’anno per Instant Developer Foundation sarà il nuovo motore di rendering basato su Boostrap.

Siccome in quest’ultimo periodo abbiamo parlato molto di Instant Developer Cloud, si potrebbe pensare che ci siamo dimenticati di quella promessa; invece il progetto procede spedito verso il rilascio nella versione 15.5 prevista per fine ottobre.

Per chi come a me piace toccare con mano, ho preparato un’anteprima: il classico esempio Northwind, questa volta in versione Bootstrappizzata.

Anche se è solo una preview, quindi potrebbe contenere delle imprecisioni, si possono notare i vantaggi specifici del nuovo rendering fra cui:

  • Layout responsive in modalità HTML5 nativa.
  • Possibilità per la stessa app di funzionare sia nei browser desktop che mobile.
  • Pannelli in lista con righe ad altezza variabile.
  • Icone SVG native.
  • Tema grafico personalizzabile secondo le regole Bootstrap.

È da notare un corollario molto interessante: integrando un’applicazione Instant Developer Foundation all’interno di un sito/app Bootstrap già esistente il risultato grafico è identico, ottenendo una completa integrazione dell’applicazione completamente trasparente all’utente finale.

E il bello è che per ottenere questo risultato possiamo continuare ad utilizzare Instant Developer Foundation come abbiamo sempre fatto, non ci sono particolari regole nuove da imparare.

Vi lascio all’applicazione di preview e come sempre mi piacerebbe conoscere le vostre opinioni in merito.

{ 18 comments… read them below or add one }

1 t.simoncini 27 luglio 2016 alle 12:43

Bello! Sarebbe interessante sapere quanto facile e veloce è migrare dei progetti e applicazioni già esistenti…

2 Giuseppe Cassanelli 27 luglio 2016 alle 13:16

MOOLTO BENE !!

3 Riccardo Bianco 27 luglio 2016 alle 14:13

O_O

4 Alessandro Pinato 27 luglio 2016 alle 14:15

Complimenti è un notevole salto in avanti rispetto a quella attuale, certo del lavoro da fare ce n’è ancora molto sul Markup per snellirlo ulteriormente e renderlo più responsive possibile e per cercare di buttarsi alle spalle il più possibile quel pesantissimo framework js RD3, soprattutto togliere gli stili inline che sono il male e che limitano veramente l’interfaccia

5 Francesco Giannelli 27 luglio 2016 alle 14:50

Che dire…grazie! Sono sicuro che piacerà a molti di noi. Buon lavoro

6 Mauro Marini 27 luglio 2016 alle 21:56

Anche con le imperfezioni, fa davvero un bell’effetto.
La lista dei 5 punti elencati nel post e il corollario sono un enorme passo avanti nella qualità percepita delle app web classiche.
Non resta che aspettare ottobre per Bootstrappizzarsi!

7 Matteo Alvisi 28 luglio 2016 alle 08:41

Che dire…bellissimo! Non vedo l’ora di provarlo

8 CALISTO 28 luglio 2016 alle 10:08

Ottimo lavoro, ma una applicazione con template ZEN puo’ essere convertita facilmente ?

9 giovanni poidomani 28 luglio 2016 alle 12:56

Molto molto bello, sono senza parole! Anzi un paio ce le ho: “non vedo l’ora..”

10 giovanni poidomani 28 luglio 2016 alle 13:26

però stringendo la finestra, per simulare uno SP, resta visibile il menu e quindi non si vede la videata, immagino sia un difetto di gioventù

11 giovanni poidomani 28 luglio 2016 alle 13:28

ho capito bisogna cliccare nuovamente nel menu per nasconderlo, pensavo fosse automatico

12 Stefano Borghi 28 luglio 2016 alle 15:15

Mi piace molto!

13 Diego Pierangeli 29 luglio 2016 alle 10:55

Sono contento che la preview sia piaciuta.
Per quello che riguarda la conversione delle applicazioni il codice applicativo resta lo stesso, bisognerà ripassare la grafica delle videate in modo da ottimizzare il layout e assicurarsi che queste supportino i comportamenti e i limiti del nuovo tema

14 Gian Luca 7 settembre 2016 alle 17:09

Quindi siamo pronti per bootstrap?? E’ vero che la data di rilasio finale è per Ottobre ma una alfa, beta, pre release non si può avere??

15 Fabio 8 settembre 2016 alle 16:02

Ottimo! Presenta ancora un po’ di problemi com eper esempio i menù a tendina che non abbassano la tastiera sui tablet e lo scorrimento delle righe in un pannello in lista. Speriamo bene…

16 Diego Pierangeli 13 settembre 2016 alle 09:46

@fabio grazie per le segnalazioni, la versione usata per il progetto di preview è ancora in sviluppo e non era stata ottimizzata per l’esecuzione su dispositivi.

17 Giuseppe Lanzi 26 settembre 2016 alle 12:12

Non è prevista una versione di anteprima, ma chiunque avesse questioni tecniche da sottoporre può contattare il supporto oppure il nostro Giovanni scrivendo a g.foschini@instantdeveloper.com

18 Enrico 26 settembre 2016 alle 16:08

Mi piace notare che quando finalmente si mette mano a qualcosa che la community di inde considera importante, i commenti e le reazioni positive qui sul blog arrivino.
Spero che tutto ciò sia di stimolo a dirigere maggiormente le energie in questa direzione.
Avete fatto un ottima scelta riguardo a btstrp, che finalmente allinea inde alle UI moderne
ottimo lavoro, grazie!!

Leave a Comment

Previous post:

Next post: