Benvenuti nel Cloud di Instant Developer

by Andrea Maioli on 31 maggio 2016

Dopo un anno e mezzo di lavoro, sono molto contento di annunciare il rilascio della versione stabile di Instant Developer Cloud: la prima piattaforma completamente cloud per lo sviluppo e la gestione di applicazioni Omnichannel con esperienza utente nativa.

Sono tanti i motivi per cui la nuova edizione di Instant Developer è di interesse per chiunque oggi si occupi di sviluppo software. E il modo migliore per afferrarli è quello di toccare con mano.

Sappiamo bene che il tempo è poco, quindi abbiamo preparato alcuni strumenti dimostrativi adatti a tutti, sia sviluppatori che project manager. I primi potranno avere un affondo sulle tecnologie utilizzate, i secondi sui risultati che si possono ottenere.

Come fare? Bastano tre clic, senza nemmeno la registrazione.

  1. Andate su www.instantdevelopercloud.com, e se vi va leggetevi qualche informazione aggiuntiva fra cui l’offerta commerciale.
  2. Cliccate sul pulsantone CREATE YOUR APP NOW: verrete proiettati dentro il Control Center della piattaforma, anch’esso creato con Instant Developer.

  3. Cliccate nel link Come si sviluppa un’app real world?. Troverete una grande novità: il modo più semplice per cominciare ad usare un nuovo strumento di sviluppo. Diteci cosa ne pensate.

Voglio subito anticipare alcune domande: la nuova edizione è pronta per le mie app? È stabile? È sicura? La risposta è un sì deciso.

Sappiamo bene che non tutto è perfetto, è sempre una release 1.0. Ma siamo talmente confidenti che da oggi estendiamo a Instant Developer Cloud le stesse garanzie sul corretto funzionamento previste nel contratto di manutenzione di Foundation.

E se dopo che avete provato il tutorial vi viene voglia di sviluppare qualcosa, potete registrarvi e iniziare subito, oppure potete contattarmi via mail per avere un aiuto immediato nell’impostazione del vostro primo progetto cloud.

Vi aspetto!

{ 4 comments… read them below or add one }

1 giovanni poidomani 1 giugno 2016 alle 20:40

ho appena terminato di sviluppare un progetto mobile che verrà installato dal cliente la prossima settimana e mi tocca già migrarlo su INDE Cloud!!!

2 giovanni poidomani 1 giugno 2016 alle 20:41

dimenticavo approfitterò sicuramente delll’offerta:
… per avere un aiuto immediato nell’impostazione del vostro primo progetto cloud.

3 Mauro Marini 2 giugno 2016 alle 02:58

Ho fatto un giro su questa prima versione ufficiale dopo aver visto la versione beta proprio all’inizio e si vedono enormi progressi.
Le impressioni a caldo:
- pagina web http://www.instantdevelopercloud.com molto chiara. Positivo che si raggiunga velocemente il “quanto costa”. Non ho ancora analizzato le formule di deploy, ma vedo tante opzioni interessanti.
- l’ambiente di sviluppo è molto pulito e chiaro . Fa un’ottima impressione anche avendo già visto la versione iniziale.
-il sistema dei tutorial è utilissimo per abbattere la prima barriera psicologica. Ne ho seguiti due (primo e ultimo) e si sente il piacevole stile “Progamma” di conversazione informale. A parte un unico intoppo sull’indicatore dell’help ad un certo punto, che però non ha bloccato nulla, tutto è filato liscio e convincente.
Spero ne vengano aggiunti altri, senza togliere nulla al mitico Pietro.
Sarebbe bello che il percorso dei tutorial portasse fino al rilascio dell’app o almeno al test in debug sul dispositivo per avere un “wow effect” completo.
Insomma sembra tutto pronto: funziona e, se ho capito bene, per applicazioni open è pure gratis. Non ci sono più scuse: tocca farci qualcosa!

4 Andrea Maioli 2 giugno 2016 alle 17:52

@mauro: quando hai un’idea fatti sentire, che ti aiutiamo ad iniziare. E’ un mondo nuovo e un piccolo aiuto nell’impostazione non guasta. Anche questo servizio adesso è gratis.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: