ARM per Android: super smartphone per tutti

by Giuseppe Lanzi on 28 ottobre 2011

ARM, la celebre azienda produttrice di CPU per dispositivi mobili, ha rivelato il chip della prossima generazione: il Cortex A7, il primo ad essere disegnato per Android.

Molto interessante la nuova architettura big.LITTLE, che si basa sul multitasking eterogeneo. In configurazione dual core  l’A7 può essere affiancato dal fratello maggiore A15: al primo viene lasciata la normale operatività del dispositivo, mentre tutti i task “pesanti” vengono indirizzati al secondo. Un sistema sempre pronto con una sensibile riduzione del consumo energetico.

Ma la cosa più interessante è la dichiarazione fatta all’inizio dell’articolo: “the A7 will bring the performance characteristics of what is currently a $500 phone to the $100 “feature phones” of 2013″.

Oggi per fruire agevolmente di un’applicazione evoluta serve un dispositivo costoso.
Tra poco tempo invece sarà alla portata di tutti.

Ci pensate? Applicazioni integrate per tutti!

Leave a Comment

Previous post:

Next post: