Apptopia: un app market alternativo

by Giuseppe Lanzi on 20 aprile 2012

I programmatori che si dedicano al mondo mobile sono sempre di più, ma purtroppo ottenere un’app di successo è difficile.

E se non si riesce a raggiungere il successo? Se la nostra app non diventa un must?
Fino a pochi giorni fa rientrare dell’investimento poteva essere molto complicato.

Poi ha aperto Apptopia, un app market alternativo dove è possibile comprare e vendere tutta un’applicazione: codice, ip, utenti, dati.

È interessante sapere che esiste una simile opportunità. Chi infatti ha una buona idea, ma non è sufficientemente strutturato per realizzarla e pubblicizzarla, può trovare comunque il modo di rientrare dell’investimento, mentre altri potrebbero accelerare il processo di business comprando applicazioni per loro interessanti.

Non so se Apptopia funzionerà, ma è bello pensare che c’è un’occasione in più per sviluppare il proprio business.

{ 1 comment… read it below or add one }

1 Mauro Marini 20 aprile 2012 alle 19:06

Questa è veramente interessante. Con tutte le P.IVA e imprese che stanno saltando ci vorrebbe anche per il settore non mobile.
E’ curioso vedere le aste concluse e il divario tra buy now e prezzo finale. Spesso il prezzo “desiderato” si riduce a solo il 25% e anche meno.
Comunque sempre meglio che buttare tutto. Il campione non è ancora sufficiente per farne una statistica significativa. Solo 6-7 vendite, ma sono anche attivi da poco più di due settimane.
Da tenere monitorato. Grazie per la segnalazione.
PS.: Non è che state pensando di vendere la shell nativa, eh? (scherzo :-) ).

Leave a Comment

Previous post:

Next post: