Aggiornare o non Aggiornare?

by Diego Pierangeli on 26 settembre 2014

Questa settimana la tematica degli aggiornamenti è stata al centro dell’attenzione di molti, soprattutto grazie ad iOS8. Riguardo a questo tema mi sono imbattuto in un articolo molto interessante, che pone questa tematica in un’ottica diversa dal solito; infatti si concentra soprattutto sullo scenario BYOD (Bring Your Own Device).

In questo scenario il device è sia privato, per il proprio uso personale, che utilizzato per applicazioni aziendali. In questo caso aggiornare il sistema operativo appena possibile non è la scelta giusta, perchè le applicazioni aziendali potrebbero non funzionare correttamente e non sarebbe possibile tornare indietro.

Per quanto possa sembrare scontato non aggiornare un dispositivo lavorativo fino a quando qualcuno nel reparto IT non abbia fatto i necessari test ed abbia dato il via libera questo è meno immediato se il dispositivo è il nostro personale, ma è necessario prestare la stessa attenzione, per non correre il rischio di rimanere bloccati fino a quando i problemi non siano stati risolti.

Al momento, visti i problemi di aggiornamento noi vi consigliamo di procedere con l’aggiornamento in maniera molto controllata, facendo le dovute verifiche preliminari solo su alcuni dispositivi, soprattutto se avete a breve scadenze importanti.

{ 1 comment… read it below or add one }

1 giovanni poidomani 26 settembre 2014 alle 18:07

che nel 2014, epoca in cui i missili vanno a zonzo per l’universo, non si possa tornare indietro da un aggiornamento mi induce a comperare un telefono di scorta, il più semplice che esiste, senza android, senza ios, senza wp per non retare senza possibilità di comunicare. Un bel nokia da 24€ e via!!!!! Inoltre forse è meglio aspettare un mesetto prima di aggiornare.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: